Clicca per ingrandire

MODULI ROLL BOND PER VARI USI

Roll Bond e Scambio Termico. 

Tale scambiatore è costituito da un sandwich di due fogli di alluminio tra i quali è ricavata una canalizzazione di forma opportuna ove viene fatto circolare il fluido scambiante (indifferentemente che esso sia gas o liquido/glicole).

Il Roll-Bond è un processo di produzione che prevede la realizzazione di pannelli variamente canalizzati utilizzando una tecnica di giunzione (bonding) di un sandwich , formato da due fogli di alluminio , attraverso la laminazione (rolling). I percorsi e le dimensioni dei canali ottenuti sui pannelli così realizzati vengono determinati da una operazione di stampa (serigrafia) che avviene su una delle superfici interne del sandwich di alluminio. La giunzione delle due superfici interne del sandwich è in effetti una saldatura autogena ottenuta combinando temperatura (preriscaldo del sandwich) e pressione (laminazione a caldo).

La saldatura tra superfici non avviene in presenza dello speciale inchiostro (con aggiunta di ossido di titanio) applicato in fase di stampa , determinando così dei percorsi interni al sandwich di zone dissaldate. Dette zone dissaldate possono essere sollevate applicando opportune pressioni d’aria (gonfiaggio) che trasformano i percorsi dissaldati in percorsi canalizzati. Il roll-bond è un eccellente scambiatore di calore, garantendo il 100% di scambio primario grazie alla ben nota conducibilità termica dell’alluminio.

Modelli disponibili: OSEF 57×117 cm (una parte piana ed una parte gonfiata)

Modelli disponibili: OSEF 91×157 cm (una parte piana ed una parte gonfiata)

Altri modelli su specifica Richiesta.